Putin, ‘chi minaccia nostra sicurezza se ne pentirà’

Discorso all'Assemblea Federale

(ANSA) – MOSCA, 21 APR – "La Russia, come ogni paese, ha i suoi interessi e li vogliamo proteggere rispettando il diritto internazionale. Ma abbiamo altri modi per rispondere prima che altre nazioni diventino troppo arroganti". Lo ha detto Vladimir Putin nel corso del suo discorso all’Assemblea Federale. "Alcuni Paesi hanno iniziato però a punzecchiare la Russia per ogni motivo, una specie di sport. La Russia non ha intenzione di bruciare i ponti nelle relazioni con nessuno ma, se lo fanno loro, devono prepararsi a una risposta dura e immediata. Chi minaccia la nostra sicurezza se ne pentirà come non mai", ha aggiunto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.