Putin inaugura ferrovia Russia-Crimea

L'Ue condanna: 'Altra violazione della sovranità Ucraina'

(ANSA) – BRUXELLES, 23 DIC – Vladimir Putin ha inaugurato oggi la linea ferroviaria che collega la Russia alla Crimea, penisola annessa da Mosca nel 2014. L’apertura del traffico ferroviario sul ponte dello stretto di Kerch, che unisce il territorio russo alla Crimea "senza il consenso dell’Ucraina, costituisce un’altra violazione della sovranità e dell’integrità territoriale dell’Ucraina da parte della Russia", afferma in una nota il portavoce dell’Alto rappresentante Ue, Josep Borrell. "L’Ue non riconosce e non riconoscerà l’annessione illegale della penisola della Crimea da parte della Russia".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.