Senza categoria

Vladimir Putin sul Lario, nuova data

Cambio di data a causa di motivi organizzativi per la presentazione del volume “Putin. Vita di uno Zar”, prevista per il 10 febbraio. Slitterà a sabato 11 febbraio, dalle ore 19, presso l’Hotel Metropole Suisse di Como, dove sarà presentato il libro dello scrittore Gennaro Sangiuliano. Moderatore della serata sarà Alessandro Cerioli. Dalle ore 20.30 si terrà il consueto Aperitivo con l’Autore, su prenotazione, presso il ristornate Imbarcadero dell’Hotel Metropole Suisse. Chi è davvero Vladimir Putin? Un coraggioso protagonista del nostro tempo, capace di condizionare la politica internazionale, oppure l’ex colonnello del KGB non troppo avvezzo alla democrazia? Insomma, un “nuovo zar”? Per rispondere a questi e altri interrogativi, Gennaro Sangiuliano dedica al presidente della Federazione Russa, “l’uomo più potente del mondo” secondo la rivista “Forbes”, una biografia nella quale si ripercorrono le tappe più significative analizzando in maniera semplice, scorrevole e assolutamente imparziale le vicende della vita privata dell’uomo, legandole alle vicende politiche della Russia degli ultimi decenni.
Il Libro “Putin. Vita di uno Zar” è edito dalla casa editrice Mondadori, al costo di 22 euro. Gennaro Sangiuliano è vicedirettore del Tg1 della Rai. Laureato in giurisprudenza, PhD in diritto ed economia, collabora al Sole24Ore. Ha pubblicato: Giuseppe Prezzolini: L’anarchico conservatore (Mursia 2008), Scacco allo Zar 1908-1910: Lenin a Capri, genesi della Rivoluzione (Mondadori 2012). Con Vittorio Feltri è autore di Una Repubblica senza Patria (Mondadori 2013) e Quarto Reich: Come la Germania ha sottomesso l’Europa (Mondadori 2014). Il libro di Putin viene presentato come primo evento di un ciclo di incontri culturali nello storico albergo del salotto buono di Como.  Il 24 febbraio sempre alle 19 sarà la volta del romanzo “I giorni dell’amore e della guerra” (Piemme 2016) di Carla Maria Russo, ossia il secondo volume, dopo “La bastarda degli Sforza” (Piemme 2015), che l’autrice, appassionata di ricerca storica e biblioteche, dedica alla figura indimenticabile di Caterina Sforza (Milano, 1463 – Firenze, 28 maggio 1509).
Il 17 marzo ancora un appuntamento con la storia e con uno scrittore molto amato, Alessandro Barbero. Presenterà alle 19 il suo romanzo edito da Mondadori “Le Ateniesi”. Ambientato ad Atene, nel 411 a.C, in occasione della messinscena di “Lisistrata”, il capolavoro di Aristofane. Con la sua straordinaria capacità di far rivivere per noi la storia tra le pagine, Alessandro Barbero compie un’operazione affascinante e spregiudicata: mette in scena nell’Atene classica un dramma sinistramente attuale, che fa riflettere sul destino delle classi più deboli che in ogni tempo lottano per sete di giustizia e per avere voce nel mondo, e insieme porta sul palcoscenico una commedia antica facendoci divertire e appassionare come se fossimo i suoi primi spettatori.
Finale del ciclo il 24 marzo ancora nel segno della scrittura al femminile con “Io e Oriana”, la presentazione del nuovo libro del giornalista e politico Magdi Cristiano Allam.
Tablinum Cultural Management che cura la serie di incontri  è un network nato dalla libera iniziativa di un gruppo di giovani storici dell’arte e letterati, operanti in tutta la penisola italiana. Tablinum fonda la propria missione nel proporre al pubblico italiano variegati stimoli provenienti dalle diverse branche del mondo culturale e nell’esportare il valore della cultura italiana presso il pubblico straniero. Info: www.studiotablinum.com

28 gennaio 2017

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto