Puzza di gas, è l’acqua putrida

In via Scalabrini e zone limitrofe a Camerlata
Esalazioni dovute a reazioni dell’acqua putrida: sarebbe questa la causa della forte puzza avvertita dai residenti nell’area dell’ex Consorzio di via Scalabrini a Camerlata (foto Mv), che ieri hanno indirizzato oltre cinquanta telefonate ai vigili del fuoco.
Leggi l’articolo di Trombetta in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.