“E-Vai”, arriva anche a Erba il car sharing ecologico

TRASPORTI ALTERNATIVI
Si amplia il servizio di car sharing ecologico regionale. “E-Vai”, questo il nome del progetto, è attivo da ieri anche a Erba, grazie alla collaborazione tra amministrazione comunale e Sems, società del gruppo Fnm che si occupa di mobilità sostenibile. Un’auto sarà sempre a disposizione dei cittadini erbesi che si iscriveranno al servizio, mentre due vetture saranno destinate ai dipendenti comunali (solo nei giorni lavorativi, perché nel resto della settimana potranno

essere utilizzate dai cittadini).
I clienti del servizio E-Vai potranno noleggiare una Fiat Punto a basse emissioni a 2,40 euro, più 0,48 euro al chilometro. L’autovettura potrà essere anche lasciata in tutte le altre postazioni E-Vai della Lombardia (Milano Cadorna, Como Lago, Varese, Pavia, Malpensa e Linate), con un costo aggiuntivo di 15 euro per il trasporto della vettura a Erba. Tutti possono usufruire del servizio E-Vai. Iscrizioni su www.carsharing-evai.it. Per tutti i nuovi iscritti è previsto un primo noleggio gratuito (massimo 2 ore), da effettuarsi entro il 31 gennaio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.