Quando l’impresa di famiglia passa ai figli. Ecco come superare il cambio generazionale

Il ciclo di seminari
Il passaggio generazionale nell’impresa. È questo il tema centrale che animerà 6 seminari e altrettante giornate di approfondimento, organizzate da Banca Generali con il patrocinio della Camera di Commercio di Como e di Lecco.
Partner: Confcommercio e Api Como. Ospiti dell’iniziativa anche prestigiose aziende come Zucchetti, E.S Software e Smartres. Verranno raccontate le storie di questi imprenditori che hanno saputo fare innovazione e mandare avanti nel tempo, con successo, le
proprie aziende. Oggi il primo appuntamento in Camera di Commercio a Como. I seminari saranno a numero chiuso, gli approfondimenti invece liberi.
«Ogni anno in Italia avvengono circa 80mila passaggi generazionali nelle imprese. Circa un terzo però fallisce – racconta Guido Stancanelli di Banca Generali – Noi analizzeremo sotto ogni punto di vista questo momento delicato nella vita di un’impresa. Affronteremo il tema sotto il profilo psichico, economico e motivazionale».
Un approfondimento della massima importanza se si considera che in Italia sono milioni le imprese e circa il 90%, secondo i dati statistici, sono di tipo familiare. I seminari, aperti gli imprenditori, vedranno alternarsi sul palco relatori d’eccezione. A partire da numerosi professori dell’Università Cattolica.
Per tutte le informazioni e gli appuntamenti – che dureranno fino a ottobre – è possibile consultare il sito di LarioIn (www.larioin.it), oppure telefonare al numero 393.3688824.

Fabrizio Barabesi

Nella foto:
Un momento della conferenza stampa nella sede di “Corriere di Como” ed Etv

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.