Quattro aziende tessili comasche nei casi di successo raccontati da Randstad per avvicinare i giovani
Economia

Quattro aziende tessili comasche nei casi di successo raccontati da Randstad per avvicinare i giovani

La sede storica della Saati spa di Appiano Gentile

Sono quattro le imprese tessili comasche coinvolte nel progetto “Trame d’Azienda” lanciato da Randstad – multinazionale olandese attiva nella ricerca, selezione e formazione delle risorse umane – per avvicinare i giovani alle realtà imprenditoriali che hanno saputo coniugare tradizione e innovazione. Alle quattro società lariane – Saati Spa, C.Q.T. Qualitex Srl, Ratti Spa (Marzotto Group) e Tintoria MCM Srl – si affiancano le biellesi Drago spa-Drago Lanificio in Biella, Lanificio Zignone, Lanecardate Spa, Manifattura di Ponzone Srl e le perugine Pigolotti Srl e Galassia Srl-Pashmere.

«Non solo Information and communication technologies (Ict) e startup tecnologiche, le imprese innovative si possono trovare anche in un settore tradizionale come il tessile, dove operano aziende che rappresentano esempi di innovazione e che costituiscono i casi di successo raccontati da “Trame d’Azienda”», spiega una nota della multinazionale olandese. Il progetto promosso da Randstad, secondo operatore mondiale nei servizi per le risorse umane, è realizzato interamente online attraverso una piattaforma interattiva che consente di visitare gli impianti e comprendere il funzionamento dei vari reparti produttivi, ascoltare la storia e intervistare i titolari e i manager delle imprese italiane più innovative del settore tessile (www.randstad.it/tramedazienda).

«Con questa iniziativa desideriamo volgere lo sguardo verso un settore in cui convivono tradizione e innovazione e raccontare le storie di successo di imprese e lavoratori che sono dietro alla realizzazione di un tessuto pregiato – spiega Marco Ceresa, amministratore delegato di Randstad Italia – Al progetto hanno partecipato realtà che hanno saputo resistere alla crisi innovando e reinventandosi e che sono riuscite a farsi riconoscere come punti di riferimento del Made in Italy nel settore, ma che oggi faticano a trovare profili specializzati e con adeguata esperienza e sono alla ricerca di persone giovani e motivate da far crescere in un settore dalla rinnovata vitalità. Randstad ha risposto a questa esigenza mettendo le basi per un progetto che parte dalla creazione di un fronte comune oggi per arrivare insieme domani a un vivaio di giovani talenti formati e pronti a costituire la nuova generazione tessile».

28 marzo 2018

Info Autore

Marcello Dubini

Marcello Dubini mdubini@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto