Il nuovo questore Giuseppe De Angelis ha preso servizio a Como

Il saluto ufficiale, una breve preghiera e la deposizione di una corona d’alloro alla lapide dei caduti. Pochi minuti, poi subito in ufficio per iniziare a lavorare. Cerimonia di insediamento ieri mattina per il nuovo questore di Como, Giuseppe De Angelis, che ha sostituito Michelangelo Barbato. Il dirigente superiore di pubblica sicurezza è a tutti gli effetti in servizio nel capoluogo da ieri.

Alla semplice e breve cerimonia per l’insediamento hanno partecipato i funzionari della Polizia di Stato e una rappresentanza dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato. Il nuovo questore ha scelto di non pronunciare alcun discorso ufficiale, rimandando il tutto ai prossimi giorni, quando avrà iniziato a conoscere la nuova realtà che è stato chiamato a guidare.

Nato a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, 58 anni, sposato e padre di due figli, laureato in giurisprudenza all’Università di Bari, Giuseppe De Angelis è entrato nell’amministrazione della Polizia di Stato nel 1986 dopo un breve periodo trascorso nell’esercito italiano come ufficiale di complemento. Al termine del corso di formazione è stato assegnato inizialmente al reparto mobile di Milano per poi proseguire la sua attività, dopo un breve periodo di servizio in questura a Mantova, nel capoluogo lombardo.

A Milano, De Angelis è cresciuto professionalmente, dirigendo prima alcuni commissariati e poi anche la centrale operativa dell’Upgsp (prevenzione generale soccorso pubblico), la squadra Mobile, la divisione anticrimine e l’ufficio immigrazione. Proprio l’esperienza all’ufficio immigrazione ha consentito al nuovo questore di Como di acquisire un’elevata specializzazione in materia, divenendo punto di riferimento non solo per il proprio ufficio, ma anche per realtà esterne che lo hanno individuato come docente per corsi di formazione in diritto dell’immigrazione.

Negli ultimi anni, De Angelis ha inoltre partecipato a convegni e conferenze sullo stesso argomento. Nel 2014, promosso dirigente superiore, è stato trasferito alla Direzione Centrale Immigrazione e polizia delle frontiere con l’incarico di direttore del servizio Polizia delle frontiere e degli stranieri e dallo stesso anno è stato docente alla scuola superiore della Polizia di Roma quale esperto immigrazione nei corsi riservati per l’immissione in ruolo dei commissari e di formazione dei dirigenti della Polizia. Nominato cavaliere al merito della Repubblica nel giugno 2016, da ieri Giuseppe De Angelis è il nuovo questore della provincia di Como.

Articoli correlati