Racket,operazione Polizia nel Napoletano

In misure cautelari contestata aggravante metodo mafioso

(ANSA) – PORTICI (NAPOLI), 14 MAG – Una vasta operazione della Polizia di Stato, in corso dalle prime ore dell’alba in provincia di Napoli, ha portato all’esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea. Destinatari sono numerosi indagati a vario titolo, per plurimi episodi di estorsione commessi con l’aggravante del metodo mafioso, al fine di agevolare clan camorristici operanti per lo più nei comuni di Portici e San Giorgio a Cremano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.