Ragazzo di Busto Arsizio scomparso, le ricerche ruotano attorno a Sagnino

Il campo allestito per coordinare le ricerche

L’auto di Riccardo Giuliani, operaio 35enne scomparso da Busto Arsizio lo scorso 25 aprile, da quanto è stato possibile ricostruire è stata trovata ieri a Como, con all’interno il suo portafogli e il suo giubbotto.

La denuncia della famiglia, presentata ai carabinieri di Legnano (Milano) dove risiedono, ha dato il via alle operazioni di ricerca. Giuliani, che dovrebbe sposarsi il prossimo 29 maggio, è uscito di casa il giorno prima del pranzo di prove delle nozze, senza lasciare alcun messaggio alla fidanzata, ai genitori o ad un amico.

Il caso è stato affrontato anche alla trasmissione “Chi l’ha visto?”. Le operazioni di ricerca, che sono proseguite per tutta la giornata di ieri con impegnati anche i vigili del fuoco, riprenderanno oggi. Impegnati anche i volontari della protezione civile, unità cinofile, soccorso alpino, carabinieri e forestali. Il centro di coordinamento delle ricerche è a Sagnino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.