Raggiunto il picco influenzale. Ora atteso il calo

Influenza

Influenza al picco. Secondo l’ultimo rapporto Influnet, elaborato dall’istituto Superiore di Sanità, la curva del contagio ha raggiunto l’apice e ora dovrebbe iniziare la fase discendente. Il bollettino indica un’incidenza totale di 13,76 casi per mille assistiti. La quota di malati sale notevolmente tra i bambini. Nella fascia di età 0-4 anni, secondo il rapporto Influnet l’incidenza è di 42,78 casi per mille assistiti, mentre nella fascia di età 5-14 anni è di 22,91 ogni mille assistiti. La grande diffusione del virus è confermata dal sovraffollamento dei pronto soccorso comaschi. Al Sant’Anna e al Sant’Antonio Abate di Cantù è attivo il piano di emergenza, con un incremento dei posti letto per fronteggiare il picco di ricoveri, soprattutto di pazienti anziani alle prese con le complicanze della malattia. La situazione più critica al momento è quella del presidio di Cantù, dove sono stati sospesi almeno fino a lunedì i ricoveri programmati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.