Raid vandalico a Bellagio. Denunciati due minorenni

CARABINIERI IN AZIONE

(a.cam.) Piante e vasi distrutti, porte e vetri di tre autobus di linea frantumati: circa 10mila euro di danni, provocati secondo la ricostruzione dei carabinieri di Bellagio da due baby vandali, minorenni della zona identificati e denunciati per furto e danneggiamento aggravato in concorso. I ragazzi hanno agito in due momenti distinti, lo scorso weekend. Hanno prima preso di mira due vivai di Bellagio, distruggendo piante e mezzi di lavoro. Il giorno successivo, nuovo raid: colpiti tre bus di linea

in sosta. Infine, la coppia è entrata in una pasticceria rubando dolci per 80 euro. La fuga è durata però solo poche ore per l’intervento dei carabinieri. Entrambi, dopo la denuncia, sono stati affidati ai genitori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.