Raid vandalico in Valle Intelvi: indizi importanti dalle telecamere visionate

Lunotto sfondato

I carabinieri di Menaggio proseguono nell’analisi delle telecamere di videosorveglianza (pubbliche e private) per individuare i vandali in azione nella notte tra martedì e mercoledì.

Una cinquantina le vetture danneggiate anche in modo serio, tutte parcheggiate lungo le strade della Valle Intelvi. Le denunce hanno già superato la quarantina. I militari avrebbero in mano elementi importanti per risalire agli autori del folle raid notturno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.