Rally Aci Como-Etv decisivo per lo scudetto 2021

podio finale San Martino di Castrozza

Rally Aci Como-Etv decisivo per l’assegnazione del titolo 2021 del Campionato italiano Wrc.
Dopo il “San Martino di Castrozza”, disputato in Trentino, la classifica generale della serie tricolore vede tre infatti piloti in lizza per lo scudetto: guida il piacentino Andrea Carella con 66,5 punti, davanti al bresciano Luca Pedersoli, 63,75, e al pordenonese – ma valtellinese d’adozione, Luca Rossetti (60,75), quest’ultimo già due volte vincitore della gara lariana, nel 2009 e 2010, quando la corsa era valida per il tricolore Assoluto.
Al “San Martino di Castrozza” ha vinto Luca Pedersoli, su Citroen Ds3, davanti a Rossetti (Hyundai i20 R5) e Carella (Skoda Fabia R5).
L’appuntamento sulle strade del Lario con il Rally Aci-Etv è fissato per il 22 e 23 ottobre sulle strade di Triangolo lariano e delle valli Intelvi e Cavargna. La corsa comasca, ultimo round della stagione, offrirà un punteggio a coefficiente 1,75. Giochi dunque aperti e ulteriore tasso di spettacolarità per un evento che si annuncia dai toni agonistici altissimi.
Sui percorsi di casa Corrado Fontana cercherà di incrementare il suo record di successi (attualmente è a quota 8), ma non potrà lottare per la conquista del titolo tricolore e quindi difendere lo scudetto vinto un anno fa.
Al “San Martino di Castrozza” Corrado ha chiuso al settimo posto assoluto, risultato che gli toglie ogni possibilità in ottica campionato. Il comasco è stato in corsa per la vittoria finale durante la prima parte del rally. Quando era terzo, sul tratto “Manghen 2” ha sfiorato un antitaglio e forato perdendo un minuto in prova. Nel finale un ulteriore problema lo ha rallentato, ma a quel punto la situazione era già compromessa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.