Rally Aci-Etv, conto alla rovescia. I protagonisti della corsa che mette in palio il Tricolore Wrc
Sport

Rally Aci-Etv, conto alla rovescia. I protagonisti della corsa che mette in palio il Tricolore Wrc

Firme importanti, come da tradizione per il Rally Aci Como-Etv 2018 che sarà scorporato in tre gare: il Tricolore Wrc (61 concorrenti), lo Storico (17) e il Nazionale (60).
I riflettori saranno soprattutto puntati sulla corsa dell’Italiano Wrc, anche perché l’evento lariano sarà decisivo per l’assegnazione del titolo. Sono ancora tre i piloti che possono ancora aggiudicarsi il campionato e si giocheranno il tutto sulle strade lariane: sono il campione in carica, il bresciano Stefano Albertini (67 punti), del vicentino Manuel Sossella (50) e del lariano Corrado Fontana (Hyundai, 46).
Non mancheranno però gli outsider pronti ad inserirsi nella lotta per il vertice come i lariani Paolo Porro, Felice Re (Ford), Kevin Gilardoni (Hyundai), il varesino Simone Miele e il bresciano Luca Pedersoli (Citroen).
Dalla classe R5 punta in alto il lariano Alessandro Re (su Skoda, nel 2018 secondo nel campionato Irc) ed è da segnalare la presenza per il secondo anno consecutivo del brasiliano Paulo Nobre de Almeida (sempre su Skoda), già presidente della squadra di calcio del Palmeiras.
Dalle classi con vetture meno potenti non mancheranno piloti che, come hanno già dimostrato sul campo, hanno a pieno titolo le carte in regola avvicinarsi o entrare nelle top ten. Dell’elenco fanno parte Alex Vittalini (Citroen), lo svizzero Kim Daldini e il valtellinese Moreno Cambiaghi (Renault).
Alle spalle della prova Wrc partirà il Rally Storico, che sarà disputato nel ricordo del copilota Giulio Oberti, scomparso improvvisamente un anno fa.
Tra gli iscritti il vincitore dello scorso anno ed ex campione europeo, Lucio Da Zanche (Porsche), Luca Ambrosoli, Enrico Melli, Nicholas Montini (pure su Porsche), Andrea Guggiari ed Enrico Volpato (Ford), Elvio Volpato (Toyota) e Marco Paccagnella (Bmw).
Al sabato, poi, a chiudere la corsa, ci saranno le vetture del Rally Nazionale, gara in formato ridotto che però ha sempre un forte appeal sugli equipaggi, specie quelli locali.
Nella classe R5, quella con le auto più competitive, partono lo svizzero Tiziano Riva, Jacopo Civelli (Skoda), Fabio Butti (Peugeot) ed Elio Minetti (Ford).
Non mancano, alle loro spalle, driver comunque ambiziosi come Attilio Martinelli, Frank Bernardazzi, Davide Chiappa (Renault), Gianluca Luchi (Mitsubishi) e Ivan Cominelli (Opel). Numerosi, in questa gara, gli svizzeri che hanno deciso di varcare il confine e dar vita a un bel derby motoristico con i piloti italiani.
Una volta andato in scena il Rally Aci Como il calendario delle gare lombarde proseguirà poi con una serie di competizioni in pista.
La prima sarà nel Bresciano, il Franciacorta Rally Show (3-4 novembre); poi seguirà il 17 e 18 novembre a Monza lo Special Rally Circuit by Vedovati Corse, che per quest’anno ha introdotto la novità del montepremi.
Dal 6 al 9 dicembre, sempre all’autodromo nazionale, ci sarà il Monza Rally Show, considerato l a gara più glamour per il sempre alto numero di Vip, personaggi noti e piloti di grido (tra gli habituee Valentino Rossi e Tony Cairoli).
La chiusura dell’attività 2018 nella regione sarà, come da tradizione con la Ronde Città dei Mille, nella Bergamasca, sulla prova speciale Nembro-Selvino, il 16 dicembre.

18 ottobre 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto