Rally Aci-Etv, mercoledì inserto sul “Corriere di Como”

Automobilismo – Venerdì e sabato la gara
Sono esattamente 49 gli iscritti al Rally Aci Como-Etv, gara valida per il campionato italiano Trofeo Asfalto, che andrà in scena sulle strade lariane venerdì e sabato prossimi.
Con il numero 1 partiranno Felice Re e Mara Bariani (Citroen C4 Wrc), leader del campionato. Di seguito prenderanno il via Paolo Porro-Paolo Cargnelutti (Ford Focus Wrc), Corrado Fontana-Nicola Arena (Ford Focus Wrc), Roberto Vellani-Mauro Turati (Peugeot 207 Super 2000), Luigi Fontana-Roberto Mometti (Ford Focus
Wrc) e l’attesissimo Robert Kubica (Citroen C4) che sarà affiancato da Emanuele Inglesi. Per quanto riguarda le vetture storiche, saranno in totale sette, capitanate dalla Porsche 911 del campione italiano Lucio Da Zanche.
La partenza della corsa sarà venerdì mattina alle 10.30 da Lariofiere a Erba, la conclusione il giorno dopo alle 13.10 in piazza Cavour a Como. E, a proposito del capoluogo, il Comune ha diffuso le limitazioni che ci saranno in città per consentire lo svolgimento del riordino venerdì sera e l’arrivo.
Venerdì 16 novembre, in piazza Roma, dalle 15 alle 21, viene istituito il divieto di sosta nell’area di parcheggio a pagamento in gestione alla Como Servizi Urbani posta sul lato destro della piazza (da via Rodari a via Bianchi Giovini). Il provvedimento non vale per le vetture dei partecipanti alla gara. Sabato 17 novembre, in piazza Grimoldi, dalle 11 alle 18, viene istituito il divieto di sosta nell’area di parcheggio: il provvedimento vale anche per i residenti e gli autorizzati. In piazza Roma, nello stesso orario, viene di nuovo istituito il divieto di sosta nell’area di parcheggio a pagamento posta sul lato destro della piazza (da via Rodari a via Bianchi Giovini).
Sul Corriere di Como di mercoledì 14 novembre sarà pubblicato un inserto speciale con tutte le informazioni per seguire al meglio la gara: la presentazione, le norme di sicurezza, i consigli per i neofiti, gli orari, da quelli delle prove speciali a quelli di chiusura delle strade, non solo a Como, ma in tutta la provincia.

Massimo Moscardi

Nella foto:
Numero 2: Paolo Porro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.