Rally Aci-Etv, settimo sigillo di Fontana.  Albertini festeggia il titolo Tricolore Wrc
Sport

Rally Aci-Etv, settimo sigillo di Fontana. Albertini festeggia il titolo Tricolore Wrc

Doppietta comasca nel 37° Rally Trofeo Aci-Etv, con al primo ed al secondo posto le Hyundai i20 Wrc di Corrado Fontana (al suo settimo successo sulle strade di casa) in coppia con Nicola Arena, e di Kevin Gilardoni, navigato da Corrado Bonato.
Festeggiano anche i bresciani Stefano Albertini e Danilo Fappani, Ford Fiesta Wrc, che, giungendo terzi, si sono aggiudicati per il secondo anno consecutivo il Campionato Italiano Wrc, la serie di cui la gara lariana faceva parte. L’affermazione di Corrado Fontana è stata perentoria. Il pilota di Como ha preso il comando dalla prima prova mantenendolo fino al traguardo.
Dietro di lui Kevin Gilardoni ha fatto grandi cose soprattutto nella prova più lunga del rally, quella della “Val Cavargna” di quasi 30 chilometri, la speciale più lunga del campionato tricolore.
In questa gara, era particolarmente atteso anche Manuel Sossella, in coppia con Gabriele Falzone su una Ford Fiesta, alla vigilia il maggior avversario di Albertini nella rincorsa al titolo. La gara del vicentino è stata travagliata fin dall’inizio, con una fascetta del turbo allentata che ha tolto potenza al propulsore della sua vettura, e si è poi conclusa con un’uscita di strada particolarmente cruenta per la vettura, ma fortunatamente indolore per l’equipaggio.
Da sottolineare le buone prove di Simone Miele, Citroen Ds3 Wrc, quarto al traguardo, dei due Re, il figlio Alessandro, Skoda Fabia R5, e il padre Felice, Ford Fiesta R5, quinti e sesti, al traguardo.
A ridosso della top ten un equipaggio lariano che ancora una volta ha ben figurato: Alex Vittalini e Sara Tavecchio hanno terminato primi nella classe R3T e undicesimi assoluti.
L’evento comprendeva anche la disputa del Rally Nazionale e dello Storico. Nel primo la vittoria è andata alla Skoda Fabia dello svizzero Tiziano Riva, in coppia con Alessia Biacchi: i due sono stati in testa dall’inizio alla fine. Secondo posto per Riccardo Pederzani ed Edoardo Brovelli (Peugeot 2007), terzo per Elio Minetti ed Andrea Nicoli (Ford Fiesta).
Nello Storico seconda affermazione consecutiva per il bormiese Lucio Da Zanche, su Porsche 911, con Daniele De Luis. Alle loro spalle la Ford Escort di Enrico Volpato e Luca Oberti. Un risultato di grande significato, visto che Luca è figlio di Giulio Oberti, navigatore scomparso improvvisamente lo scorso anno, a cui era dedicata la corsa. Terzi, Luca Ambrosoli e Corrado Viviani (Porsche 911).

L’articolo completo sul Corriere di Como in edicola domenica 21 ottobre

 

20 ottobre 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto