Rally del Salento, Porro unico lariano al via. Fontana assenti per lutto familiare

© | Paolo Porro, Paolo Cargnelutti (Ford Fiesta WRC #2, Bluthunder)

© | . Paolo Porro, Paolo Cargnelutti (Ford Fiesta WRC #2, Bluthunder) Paolo Porro, Paolo Cargnelutti (Ford Fiesta Wrc) in azione al “1000 Miglia”

Paolo Porro, su Ford Fiesta, sarà l’unico comasco in gara al Rally del Salento, in programma domani e sabato in Puglia. Dopo la scomparsa di Loris Fontana, il figlio Luigi e il nipote Corrado, che erano iscritti alla corsa, sono rientrati a casa (domani alle 10.30 a Veduggio con Colzano i funerali dell’imprenditore scomparso a 97 anni).

La gara è valida per il Campionato italiano Wrc, la serie tricolore che comprende anche il Rally Aci Como-Etv, in programma nel mese di ottobre. L’apertura sarà domani sera con la prova speciale spettacolo “La Taranta” (3,60 km). Un percorso allestito nel centro di Melpignano durante il quale i piloti si cimenteranno con quattro giri del percorso ad anello di 850 mt circa. Quindi si entrerà nella fase calda della gara nella giornata di sabato 2 giugno, con lo svolgimento delle prove speciali di Martignano (10.77 km) , Santa Cesarea (10,55 km) e Specchia (13,06 km) da ripetere tre volte, per 106,74 km di tratti cronometrati e una lunghezza complessiva di 412,56 km. L’arrivo è fissato per le ore 20, sempre in piazza Garibaldi a Melpignano.

Il Lario sarà dunque rappresentato da Paolo Porro (navigatore Paolo Cargnelutti), che nella gara d’esordio, il Rally 1000 Miglia a Brescia, ha chiuso al sesto posto. Uomo da battere sarà Stefano Albertini, campione in carica e vincitore della corsa che ha aperto la stagione 2018.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.