Rally nel 2021, oggi sarà definito il calendario

Rally Aci Como 2020 Corrado Fontana-Nicola Arena, Hyundai i20 WRC #301, Bluthunder

In collegamento con Acisport a Roma, domani è prevista la definizione dei calendari definitivi per la stagione 2021 dell’automobilismo sportivo.
Un incontro che arriva all’inizio di una settimana di forte impatto per i rally, con la disputa in Lombardia della prova che chiuderà ufficialmente il Mondiale Wrc 2020. L’Aci Monza Rally andrà in scena fra l’autodromo brianzolo e le valli bergamasche tra il 3 e il 6 dicembre. Al via anche una folta pattuglia di concorrenti comaschi.
Nell’attesa, ci so concentrerà sulla definizione del programma agonistico per la prossima stagione. In pratica andranno suggellati o rifiniti gli accordi che sono stati definiti negli scorsi giorni nelle riunioni regionali.
In quella lombarda non è mancato, a dire il vero, qualche momento di tensione, con i vari promoter che non riuscivano ad accordarsi sulla collocazione delle rispettive gare.
Alla fine si è raggiunta una intesa di massima, che andrà comunque rivista. Il Rally Aci Como-Etv, ad esempio, sarebbe in teoria in programma il 15 e il 16 di ottobre 2021, ma dal Lario è giunta la richiesta di posticipare di una settimana per evitare di cozzare – con eventuali ricognizioni al sabato precedente – con il passaggio del Giro di Lombardia nel territorio della Provincia. Le strade del Triangolo Lariano, tra Sormano e Bellagio, sono infatti utilizzate da entrambi gli eventi.
La stagione lombarda delle corse su strada dovrebbe iniziare a fine febbraio con il Rally Internazionale dei Laghi di Coppa Italia a Varese. In attesa di sapere se a marzo sarà ammessa o meno la Ronde Valsassina nel Lecchese, il successivo appuntamento sarà il Motor Rally in circuito nel Pavese (14 marzo). Le prove segnate nel calendario sono poi Rally Prealpi Orobiche a Bergamo (24 aprile), Camunia a Brescia (14 maggio), Pizzocchero, ovviamente in Valtellina (6 giugno), Quattro Regioni nel Pavese (4 luglio), Aci Lecco (17 luglio), Coppa Valtellina (25 settembre), Sebino a Bergamo (9 ottobre), Aci Como-Etv (15 e 16 ottobre). Vedovati Special Circuit a Monza (14 novembre), Valle Imagna a Bergamo (20 novembre), Aci Monza Rally (4 dicembre) e Ronde Città dei Mille a Bergamo (11 dicembre).
Bisognerà poi inserire il “1000 Miglia” di Brescia e valutare l’eventuale riproposizione della gara di Monza nel Mondiale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.