Città, Cronaca, Cultura e spettacoli, Spettacoli, Sport, Territorio, Trasporti e viabilità

Rally e turismo, binomio ad alta velocità

La presentazione del gemellaggio ieri nella Sala Giunta di Palazzo Cernezzi (foto Nassa) La presentazione del gemellaggio ieri nella Sala Giunta di Palazzo Cernezzi (foto Nassa)

«Il rally in Finlandia è come il calcio in Italia: lo sport per eccellenza conosciuto da tutti».
Così il campione comasco di rally Corrado Fontana stamattina ha chiarito in sintesi la logica che muove l’ultima iniziativa di promozione del territorio realizzata da Palazzo Cernezzi in collaborazione con la Provincia, la Camera di Commercio, l’Automobile Club e la sede svedese dell’Ente Nazionale Turismo: portare il Lago di Como alla più importante fiera turistica del Nord Europa, la Matka di Helsinki, usando il rally come ulteriore elemento di attrazione turistica per quel mercato.

Matka ha aperto ieri le sue porte ai visitatori e il Lario è l’unica presenza italiana organizzata e strutturata nei padiglioni della fiera.
Le ragioni che hanno spinto i promotori dell’iniziativa verso la pubblicizzazione del Lago di Como sono sempre le stesse: un mercato in costante crescita e particolarmente interessato al nostro territorio, l’unicità del paesaggio, il buon cibo, l’attrattività del Lario.
L’assessore comunale al Turismo, Simona Rossotti, ha illustrato ieri mattina in una conferenza stampa il curioso binomio gioco-territorio ideato per lo stand comasco.

«Si tratta di una sorta di cartina muta del lago su cui i bambini dovranno collocare le località lariane più importanti: Como, Bellagio, Lecco e altre ancora. Sabato (domani, ndr), tra i partecipanti al gioco, verrà estratto un vincitore che si aggiudicherà un weekend a Como il 19 e 20 ottobre 2018, in contemporanea con la 37esima edizione del Rally Aci Como».

Il presidente dell’Aci di Como, Enrico Gelpi, ha ricordato come la gara automobilistica lariana sia ormai parte della storia cittadina e provinciale. Una gara, ha detto, che «si è sempre svolta fuori stagione, quando cioè il turismo di massa è ormai finito. Il Rally è un esempio di destagionalizzazione – ha aggiunto Gelpi – e riesce comunque a far arrivare sul lago turisti in un periodo in cui l’attività degli alberghi è quasi del tutto esaurita».

Testimonial finlandese dell’iniziativa sarà Emil Lindholm che l’anno scorso ha corso proprio nel Rally Aci Como. Sarà lui a premiare la famiglia vincitrice del concorso.
Durante la conferenza stampa di ieri mattina, grazie a un collegamento in diretta con la piattaforma Skype è stato possibile anche vedere la fiera e dialogare con chi sta seguendo l’iniziativa sul posto.

18 gennaio 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto