Rapina a Canzo: ecco l’arma e la refurtiva

DUE IN ARRESTO
Hanno assaltato un negozio di ottica a Canzo, minacciando il titolare con un grosso coltello da cucina e scappando poi con 10 paia di occhiali da sole, un pc e un telefono cellulare (nella foto la refurtiva). I carabinieri li hanno però arrestati, nonostante il tentativo di fuga prima lungo il corso del torrente Ravella poi lungo la massicciata della ferrovia. Decisiva la collaborazione nelle indagini tra carabinieri di Asso e polizia locale. I due 20enni di Carugo e Mariano sono ora al Bassone.

Mauro Peverelli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.