Rapina in villa a Fenegrò, pensionato picchiato e legato

2016_01_19_rapina_fenegrò

Rapina in villa questa mattina intorno alle 10.15 a Fenegrò. I carabinieri di Mozzate sono intervenuti in via Trento. Il proprietario, un pensionato 67enne, è stato bloccato mani e piedi da due malviventi che, volto coperto e armati di coltello, lo hanno minacciato e picchiato. I rapinatori volevano accedere alla cassaforte (di fatto non presente in casa).

Prima di scappare hanno portato via l’auto dell’uomo, una Bmw X5, 400 euro in contanti e posate d’argento.

Il pensionato è stato accompagnato al pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati