Cronaca

Rapina un anziano della pensione: nomade arrestata

alt

Rovello Porro. Intervengono i carabinieri di Turate
La 27enne ha patteggiato un anno e 4 mesi. È sospettata di altri casi simili

Ha patteggiato un anno e quattro mesi di pena (senza la sospensione condizionale) la 27enne romena Simona Zaharia, difesa dall’avvocato del foro di Como Rosella Pitrone.
La donna è stata accusata della rapina ai danni di un 73enne pensionato di Rovello Porro andata in scena nel pomeriggio di venerdì. La ragazza, in arrivo da un campo nomadi del Milanese, è stata arrestata dai carabinieri della stazione di Turate che ora stanno proseguendo le indagini sul suo conto, in quanto la 27enne è

sospettata di aver commesso altri blitz simili ai danni di anziani della zona.
Per questo è stata presa la decisione di diffondere la foto dell’arrestata.
I carabinieri della compagnia di Cantù chiedono pertanto – alle eventuali vittime della 27enne riconosciuta nell’immagine di questa pagina – di chiamare il numero telefonico sempre attivo 031.7182900.
Tornando a venerdì a Rovello Porro, la romena ha seguito un anziano 73enne che camminava lungo la via Piave. L’uomo aveva in tasca i soldi della pensione prelevata il giorno prima, circa 870 euro.
La 27enne con una scusa si è avvicinata, ha iniziato a chiedere insistentemente l’elemosina per poi iniziare ad allungare le mani infilandole nella tasche della vittima che, pare, sarebbe stato anche più volte strattonato (da qui si è poi configurata la rapina e non il furto con strappo come pareva in un primo momento). Alla fine la nomade è riuscita nel suo intento, prendendo il portafoglio e scappando. Una scena vista da un cittadino che ha allertato i carabinieri di Turate. I militari, una volta giunti sul posto, hanno arrestato la romena e recuperato gli 870 euro della pensione che sono poi stati restituiti all’anziano. La 27enne è stata invece arrestata e, dopo una notte in camera di sicurezza nella caserma di Turate, è comparsa ieri mattina in tribunale.
La procura di Como, come detto, ha contestato alla nomade – con molti precedenti e ben conosciuta alle forze dell’ordine – l’accusa di rapina e alla fine la scelta è caduta sul patteggiamento a una pena di un anno e 4 mesi senza la sospensione condizionale.

M.Pv.

Nella foto:
La 27enne romena Simona Zaharia
3 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto