Rapinatore al Carrefour: colpo con la pistola in viale Innocenzo

Assalto armato in pieno giorno al supermercato Carrefour di viale Innocenzo. Un rapinatore solitario, armato di pistola e cacciavite, con il volto coperto da un cappuccio, ha fatto irruzione nel market attorno a mezzogiorno in un momento in cui erano presenti numerosi clienti, oltre naturalmente al personale. Dopo aver minacciato con l’arma una cassiera, si è fatto consegnare i soldi ed è fuggito. Il bandito è entrato in azione da solo. Si è coperto il viso ed è entrato, puntando subito sulle casse. In base alle prime informazioni, il rapinatore ha minacciato una dipendente puntandole la pistola e ha costretto due cassiere ad aprire i rispettivi cassetti con i soldi. Si è impossessato delle banconote presenti e poi è uscito, dileguandosi rapidamente. Sarebbe fuggito a piedi, anche se non è escluso che ci fosse un complice ad attenderlo nei dintorni del supermercato.
Il colpo è durato una manciata di secondi. Il bottino secondo un primo conteggio dovrebbe aggirarsi attorno ai mille euro. Dopo la fuga del malvivente sono stati subito chiamati i carabinieri di Como, intervenuti al Carrefour per i rilievi. Raccolta la testimonianza dei presenti, i militari dell’Arma hanno avviato le ricerche del bandito, al momento senza esito.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.