Real estate:Fondo Eqt acquista Idealista da Apax per 1,3 mld

Operazione siglata a Madrid. Encinar

(ANSA) – MILANO, 10 SET – Il Fondo Eqt IX ha firmato un accordo con i fondi gestiti da Apax partners per l’acquisto delle azioni di Idealista per un valore aziendale di 1,3 miliardi di euro. Jesús Encinar, fondatore e presidente di Idealista, mantiene la maggioranza della sua percentuale azionaria e continuerà a guidare l’azienda insieme al suo team. L’operazione firmata a Madrid è in attesa di approvazione da parte della commissione nazionale per il mercato e la concorrenza, che potrebbe autorizzarne l’acquisto nelle prossime settimane. Idealista si è avvalsa di Evercore come consulente finanziario esclusivo, Dentons come suo consulente legale e Jnmf come suo consulente fiscale. Eqt ritiene che idealista abbia il "potenziale per crescere a un ritmo accelerato. Insieme a Jesús, Cesar e Fernando, oltre al management team dell’azienda Eqt sosterrà l’ulteriore espansione nei principali mercati dove idealista è presente e consoliderà la sua leadership in Europa meridionale", afferma Carlos Santana, amministratore delegato e responsabile in EQT Partners di Eqt Private Equity Spagna. Dopo 5 anni di ottimi rapporti con Apax e i suoi partner, "sono lieto di averli aiutati a vendere la loro quota con un ottimo risultato per i loro investitori. Inizia per idealista un nuovo cammino con uno dei fondi europei più rispettati, con il quale condividiamo pienamente i valori, per creare aziende innovative, leader, sostenibili e socialmente responsabili", afferma Jesús Encinar, fondatore e presidente di idealista. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.