Reati in calo a Torino,aumentano arresti

Positivo il bilancio del 2019 tracciato dalla Questura

(ANSA) – TORINO, 9 GEN – A Torino e Provincia aumentano gli arresti e diminuiscono i delitti. È quanto emerge dai dati forniti dalla Questura di Torino. Gli arresti del 2019 sono stati 3.282, 714 in più del 2018. "È il dato più alto degli ultimi dieci anni – spiegano Luigi Mitola, dirigente del’Ufficio Prevenzione Crimine e Barbara De Toma, dirigente dell’Anticrimine – È il risultato di un impegno che va avanti da diverso tempo, dell’attività nel torinese della Polizia di Stato, comprese le sue specialità". Diminuiscono i delitti del 6,82% (112.418 nel 2019 rispetto i 120.643 nel 2018), tranne le truffe (10.464 nel 2019 rispetto alle 9.455 del 2020) e gli omicidi (due in più rispetto ai dieci del 2019). "La riduzione dei delitti e l’aumento degli arresti – sottolinea Mitola – sono frutto di un lavoro corale: attività di prevenzione che consente di intercettare le situazioni di disagio, interventi mirati e controlli sul territorio".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.