Cronaca

Rebbio: da ieri è vietata la svolta in via della Bastiglia

altCambia la viabilità in seguito ai recenti incidenti
Da ieri pomeriggio è stata definitivamente ridisegnata la viabilità attorno all’incrocio tra via della Bastiglia e via Varesina, nel quartiere di Rebbio. È stata impedita la svolta sia per chi sale verso Breccia sia per chi scende in direzione di Como. Gli uomini del Comune hanno attaccato i cartelli che indicano la nuova viabilità, aggiungendo anche le strisce del passaggio pedonale (all’uscita di via della Bastiglia su via Varesina) oltre a una corsia riservata ai pedoni.

Insomma, da oggi si potrà solo uscire da via della Bastiglia su via Varesina mentre non si potrà più fare il contrario.
La svolta viabilistica è stata resa necessaria dalla pericolosità dell’incrocio che aveva causato le inferocite proteste dei residenti e soprattutto due lutti, l’ultimo dei quali solo poche settimane fa quando un giovane motociclista di Montano Lucino, il 29enne Simone Lucca, ha perso la vita nello schianto contro un’auto che svoltava dove non avrebbe potuto ovvero in via della Bastiglia arrivando dalla Varesina. 

M.Pv.

Nella foto:
Ecco come è stata ridisegnata la viabilità nell’intersezione di via della Bastiglia su via Varesina (foto Mv)
16 Maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto