Recovery: Dombrovskis,lavorare ancora,ma governo riuscirà

Abbiamo già avuto scambi costruttivi

(ANSA) – ROMA, 18 FEB – "Abbiamo già avuto scambi intensi e costruttivi con le autorità italiane sul piano nazionale di ripresa e resilienza. Come nel caso di molti altri paesi, occorre lavorare ancora perché il piano rifletta tutte le riforme e gli investimenti necessari ma sono assolutamente convinto che il nuovo governo riuscirà in maniera brillante a completare le misure e i passi necessari affinché gli ingenti finanziamenti possano iniziare a fluire quanto prima". Lo ha detto il vice presidente esecutivo della Commissione europea e Commissario europeo per il Commercio, Valdis Dombrovskis, in audizione alla commissione Esteri della Camera. "L’Italia è uno dei paesi più colpiti da pandemia e dalle sue conseguenze negative sul piano economico. Per l’Italia questo piano per la ripresa e resilienza rappresenta una grande opportunità per attuare riforme e investimenti ambiziosi che le consentiranno di affrontare sfide di lunga lata e rafforzare la crescita e la resilienza", ha detto Dombrovskis. "L’Europa ha bisogno di una ripresa economica sostenibile a lungo termine che sia equilibrata e quanto più inclusiva possibile. Il commercio sarà una parte importante della ripresa europea: abbiamo bisogno degli scambi commerciali per sostenere la creazione di posti di lavoro e di crescita", ha detto ancora il vice presidente della Commissione che, ricordando la nuova strategia per la politica commerciale del prossimo decennio presentata oggi dalla Commissione Ue, Dombrovskis ha evidenziato come l’Italia abbia dato un "ottimo contributo" al processo di consultazione condotto nei mesi scorsi e molte delle priorità date dal nostro paese sono state poi incluse nella comunicazione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.