Recovery Fund: Rutte, sussidi a patto di condizioni rigide

Premier al Parlamento olandese

(ANSA) – BRUXELLES, 14 LUG – "I sussidi" a fondo perduto del Recovery Fund "dovrebbero comportare condizioni molto rigide, questo è l’unico modo" per accettarli. Così il premier olandese Mark Rutte in un’audizione al parlamento nazionale. I sussidi potrebbero arrivare solo se "saranno effettivamente fatte riforme serie. Ma non credo che questa idea sarà accettata", ha detto Rutte. "Le risposte" ottenute finora dagli altri leader Ue "non mi fanno sperare sulle possibilità di raggiungere un accordo" al vertice di venerdì e sabato.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.