Reddito di emergenza: le Acli in campo con un sito dedicato

Euro

Il nuovo Decreto Sostegni, approvato qualche giorno fa dal Governo Draghi, ha inserito, tra le misure anticrisi, anche il nuovo Reddito di Emergenza per i mesi di marzo, aprile e maggio. La misura è un sostegno economico ai nuclei familiari in condizioni di necessità e varia dai 1.200 ai 2.400 euro trimestrali con incrementi nel caso siano presenti in famiglia componenti con disabilità. Tutti i servizi delle Acli, Caf e Patronato si sono messi al lavoro da subito e istituito una task force per rispondere in maniera
precisa e capillare per fare la domanda all’INPS. I tempi per presentare la domanda di REm sono molto stretti però. Le domande vanno presentate entro il 30 aprile prossimo e le Acli per questo hanno creato un sito dedicato esclusivamente al Reddito di Emergenza, già
attivo, dove sarà possibile inviare i dati per la domanda REm, in tutta sicurezza e evitando inutili code: basta
accedere al sito www.rem2021.it muniti di ISEE aggiornato. Al Patronato Acli il servizio è gratuito.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.