Regione Lombardia, possibile rimpasto. Spunta il nome di Alessandra Locatelli

Alessandra Locatelli

C’è chi parla di commissariamento della giunta Fontana e chi di un “semplice” rimpasto.


Sta di fatto che la partenza in ritardo della campagna vaccinale anti Covid e le conseguenti critiche e polemiche che hanno travolto l’assessore forzista al Welfare Giulio Gallera, hanno innescato una valanga che non sembra volersi arrestare ma che anzi sta acquistando sempre maggior velocità.

A imprimere un deciso colpo sull’acceleratore è stato, nelle ore passate Matteo Salvini. Il leader della Lega è stato chiaro. «Entro qualche ora o al massimo qualche giorno avrete una squadra di eccellenza. Si va verso una Lombardia che corre, non do giudizi sui singoli. Anche come Lega porteremo in Regione Lombardia qualcuno che ha ricoperto incarichi di Governo nei mesi scorsi. Per noi se la Lombardia corre, corre tutta Italia quindi punteremo tantissimo sul rilancio della Regione. Non do nomi e cognomi se pazientate avrete le risposte», ha detto il leader della Lega.

E subito si è scatenato il toto nomi. Tra i possibili sostituti di Gallera avanza il nome Gian Vincenzo Zuccotti, primario di Pediatria dell’ospedale Buzzi di Milano, ma nel rimpasto – oltre al titolare della delega al Welfare – potrebbero essere coinvolti altri due assessori, le leghiste Silvia Piani (Pari opportunità e Famiglia) e Martina Cambiaghi (Sport e Giovani). E proprio per occupare uno dei due posti lasciati liberi circola con insistenza il nome di Alessandra Locatelli, ex vicesindaco di Como ed ex ministro alla Famiglia nel primo governo Conte, mentre un secondo nome è ancora in via di definizione.
La diretta interessata, nel pomeriggio non ha voluto commentare se non con un semplice «vedremo non c’è nulla di certo», ha detto Alessandra Locatelli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.