Regione Lombardia stanzia oltre 1,6 milioni di euro per la sanità comasca

Regione Lombardia

Ammonta a 40 milioni di euro lo stanziamento regionale destinato agli investimenti delle Asst (Azienda socio sanitaria territoriale) e delle Ats (Agenzia di tutela della salute) lombarde. Di questa somma, più di un milione e 600mila euro, pari a oltre il 4% del totale, interessano direttamente la provincia di Como visto che sono destinati alla Asst Lariana (1 milione e 461mila euro) e all’Ats dell’Insubria (200mila euro). Vi sono poi 1 milione e 617mila euro stanziati a favore della Asst della Valtellina e dell’Alto Lario, azienda socio sanitaria che però interessa il Comasco solo marginalmente visto che l’ospedale di Menaggio è di recente rientrato nel perimetro della Asst Lariana. <Regione Lombardia conferma grande attenzione alla sanità lariana, garantendo le risorse necessarie per soddisfare le esigenze del territorio – afferma il presidente del consiglio regionale della Lombardia, Alessandro Fermi – Saranno finanziati interventi finalizzati alla messa in sicurezza delle strutture e degli impianti, l’acquisizione di nuove apparecchiature sanitarie, l’implementazione dei sistemi informativi, l’acquisizione di nuovi arredi e automezzi».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.