Regione Lombardia: “Tutte le varianti Covid coperte dal ciclo vaccinale”

Vaccinazioni record in Lombardia

A preoccupare è la variante Delta e la sua diffusione. Un’analisi della Direzione Generale Welfare della Regione ha reso noto che in Lombardia «nel solo mese di giugno la percentuale di casi con variante Delta è stata del 10% sul totale dei tamponi positivi mensili. Una percentuale cresciuta molto negli ultimi giorni del mese, pur nel contesto di una costante diminuzione dei positivi al Covid, poiché stiamo assistendo allo switch tra le varianti Alpha e Delta».

“Da gennaio e fino al 30 giugno – spiega ancora la Direzione – Complessivamente i pazienti per cui è stata identificata la variante Delta sono stati 228, pari all’1,4%». La Regione però ribadisce che «tutte le varianti Covid sono coperte efficacemente dopo il completamento del ciclo vaccinale. Trascorsi 14 giorni dalla seconda e ultima somministrazione, la risposta al vaccino risulta pressoché uguale per tutte le varianti».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.