Remo tricolore, ridisegnato il calendario. Gare programmate dal mese di settembre

Canottaggio Noseda Martinelli

Il canottaggio tricolore ha ridisegnato il suo calendario 2020. Una ipotesi per ripartire, ipotizzando che verso settembre ci possa essere il via libera. Il tutto, logicamente, rimane vincolato all’evoluzione dell’emergenza per il Coronavirus.
«È inutile continuare a dire se si riparte, quando si riparte e come si riparte – dice il comunicato della Federazione – per evitare questo il consiglio ha varato un nuovo calendario, iniziando a ragionare sugli ultimi quattro mesi dell’anno con appuntamenti nazionali, con date certe e località da definire, e eventi internazionali a livello continentale».
Un programma che tiene anche conto degli impegni internazionali che fino ad ora sono stati confermati. Il calendario prevede per il 5 e 6 settembre lo svolgimento dell’Europeo Under 23, in programma a Duisburg (Germania), e contemporaneamente quello del Campionato italiano Master. La settimana successiva, dall’11 al 13, a Cagliari, appuntamento con il Tricolore coastal rowing e beach sprint.
Saltato, per quest’anno, il Festival dei Giovani, sono stati comunque previsti due Meeting Nazionali Allievi e Cadetti, il 19 e 20 settembre, uno al Nord e uno al Sud, e questo sempre per limitare gli spostamenti. Settembre si chiude con l’Europeo Junior, a Belgrado (Serbia) il 26 e 27, in contemporanea con il Campionato del Mediterraneo di coastal rowing a Sanremo e la Sanremo- Montecarlo della stessa specialità.
Il mese di ottobre si apre con l’Italian Sculling Challenge-Memorial Don Angelo Villa e la Orta Lake Eights Challenge, sul Lago d’Orta il 3 e 4 ottobre, mentre dal 9 all’11 il canottaggio internazionale si ritroverà in Polonia, a Poznan, per disputare l’Europeo Assoluto.
Un appuntamento, quello polacco, che chiude la brevissima attività internazionale 2020 con l’assegnazione dei titoli Continentali Junior, Under 23 e Assoluti.
Dal 15 al 18 ottobre è stato previsto un “super campionato italiano” – questa la definizione della Federazione – durante il quale si assegneranno i titoli di tutte le categorie (Ragazzi, Junior, Under 23, Esordienti, Pesi leggeri, Assoluti e Pararowing).
Si disputeranno, infine, la Regata Nazionale Pararowing Rowing for Tokyo (Torino, 24 e 25 ottobre), il Kinder e Silver Skiff (Torino, 7 e 8 novembre), le tappe del Campionato italiano di fondo (a Varese il 25 ottobre, a San Giorgio di Nogaro il 22 novembre e a Sabaudia il 6 dicembre) e, infine, il Tricolore Indoor (a Grottaglie, il 20 dicembre).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.