Riaccesa la croce che sovrasta la convalle

ERA SPENTA DA DUE MESI
Da lunedì scorso si è riaccesa la croce situata sull’omonimo monte che sovrasta Como, spenta da oltre due mesi a causa di un blackout. L’iniziativa è stata resa possibile grazie a una raccolta fondi della classe 1948 della “Stecca” e all’intervento di uno sponsor.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.