Riaperta Chiesa danneggiata dal sisma

Festa a Sant'Agostino. Bonaccini

(ANSA) – BOLOGNA, 9 FEB – Con una messa celebrata dal cardinal Matteo Zuppi, è stata riaperta la chiesa di San’Agostino (Ferrara) danneggiata dal sisma emiliano del 2012. E’ stata inaugurata anche la nuova piazza Marconi-Pertini. Alla cerimonia, con il sindaco Roberto Lodi, anche il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. "Una giornata di festa – ha detto – per una ricostruzione post sisma portata avanti insieme e con efficacia da istituzioni, amministrazioni locali, cittadini e autorità ecclesiastiche, come nel caso della chiesa di Sant’Agostino. Ma anche perché testimonia la volontà di ridisegnare gli spazi urbani, recuperandoli a una dimensione nuova per farne sempre di più elementi identitari per la collettività. Per i lavori di consolidamento della Chiesta sono stati necessari oltre 2 milioni e 100 mila euro, di cui poco meno di 1,4 milioni con fondi regionali del Commissario alla ricostruzione e quasi 721 mila derivanti da fondi assicurativi. Per la piazza l’investimento è stato di 1,4 milioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.