Riappare la moglie di Kim Jong Un dopo un anno di assenza

Alcuni avevano parlato di coronavirus

(ANSA) – SEUL, 17 FEB – La moglie del leader nordcoreano Kim Jong Un ha fatto la sua prima apparizione pubblica in poco più di un anno, ponendo fine a un’assenza che era stata attribuita da alcuni al coronavirus e da altri a una possibile gravidanza. Ri Sol Ju, hanno riferito i media di stato, ha accompagnato il marito a un concerto per commemorare la nascita del padre e suo predecessore, Kim Jong Il. L’anniversario è conosciuto come il "Giorno della stella splendente" ed è delle festività più importanti del calendario nordcoreano. Il quotidiano ufficiale Rodong Sinmun ha pubblicato le foto della coppia che sorride e applaude gli artisti che si esibiscono al Mansudae Theatre of the Arts di Pyongyang. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.