Ricettazione e violazione della legge sulle armi: due arresti

polizia furto

Sono stati eseguiti ieri dalla Divisione Anticrimine della Polizia di Stato due arresti. Il primo a Mariano Comense dove gli agenti – in esecuzione di un decreto emesso dal Tribunale dei Minori – hanno sottoposto a misura detentiva un 22enne per ricettazione. Reato di cui si era reso responsabile quando era ancora minorenne.

In esecuzione del decreto emesso invece dalla procura di Como i poliziotti sono riusciti a rintracciare e arrestare un 45enne per violazione della legge sulle armi. L’uomo, grazie a diversi stratagemmi, era riuscito più volte a rendersi irreperibile.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati