Ricorso degli ex dirigenti respinto: il Calcio Como all’asta il 16 dicembre

Pietro Porro, ex presidente del Como Pietro Porro, ex presidente del Como

Il ricorso contro il fallimento del Calcio Como, presentato dall’ex presidente Pietro Porro e dai dirigenti che lo affiancavano, è stato respinto. Lo ha annunciato il curatore fallimentare del club, Francesco Di Michele. La società, dunque, va all’asta, che è stata fissata per il prossimo 16 dicembre in tribunale.

 

Articoli correlati