Elezioni 2012

Rieletti Butti, Scopelliti e Cenetiempo. Corengia e Molinari fuori

I nomi in lista – Tra conferme ed esclusioni eccellenti
Marco Butti è il “mister preferenze” del Popolo della Libertà. Con i 371 voti personali, infatti, il consigliere uscente torna a Palazzo Cernezzi come primo dei 4 eletti pidiellini (la prima, naturalmente, è Laura Bordoli). Peraltro, esattamente come Butti, anche gli altri consiglieri del Pdl eletti in consiglio comunale sono volti noti dell’aula.
Al secondo posto, infatti, si è piazzato Francesco Scopelliti, assessore uscente al Turismo, in grado di raggranellare ancora 341 preferenze
personali. Chiude il poker azzurro un altro assessore uscente: Enrico Cenetiempo, provenienza originaria dalla corrente dei Popolari-Liberali ex Udc. Per lui, ultimo degli eletti per il partito fondato da Berlusconi, 217 preferenze personali.
Piccola, ma indispensabile notazione: il ristretto numero di nomi presi in considerazione è ovviamente in relazione al risultato del primo turno. Se, poi, Laura Bordoli riuscisse a ribaltare il risultato al ballottaggio, il drappello pidiellino crescerebbe sensibilmente (senza contare ulteriori posti liberi in caso di assessori nominati direttamente tra i consiglieri). Sempre tenendo presente questione tecnica, al momento sono in molti i volti noti delusi dall’esito elettorale. Primo fra tutti, probabilmente, l’assessore uscente alla Viabilità, Stefano Molinari, a cui sono andate soltanto 99 preferenze. Ha fatto meglio il capogruppo uscente del Pdl a Palazzo Cernezzi, Claudio Corengia, con 167 voti personali. Pur sempre troppo pochi, però, per tornare a sedere tra gli scranni comunali. Fuori anche altri consiglieri comunali uscenti: Gianmaria Quagelli (141), Augusto Giannattasio (81), Pierangelo Gervasoni (120), Luigi Bottone (157) e Andrea Anzi (72). Male – e non eletti – anche 3 presidenti di Circoscrizione: Massimo Mascetti della 7 (109 preferenze), Martina Della Bosca della 2 (83) e Mario Pitassi della 5 (60). Pochi voti anche per l’esponente della Fiamma Tricolore, Silvano Bussetti (solo 39 preferenze), e per l’ex segretario generale di Confartigianato Giorgio Colombo (70).

Nella foto:
Enrico Cenetiempo
9 Mag 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto