Riforme: mancano firme, slitta deposito

Cangini

(ANSA) – ROMA, 9 GEN – Slitta l’appuntamento del deposito in Cassazione del quesito referendario contro il taglio dei parlamentari perchè al momento mancano tutte le 64 firme dei senatori necessarie. Andrea Cangini (Fi) assicura che sarà preso un nuovo appuntamento entro il 12 gennaio, termine ultimo. "In 4 hanno ritirato le firme ma altri si stanno aggiungendo per cui per correttezza abbiamo chiesto alla Cassazione uno slittamento", ha aggiunto Cangini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.