Cronaca

Rincari in vista per i parcheggi di seconda fascia

alt Il primo cittadino alla diretta di Etv

(m.d.) Il caso di piazza Roma e la revisione delle tariffe della sosta in città sono stati temi dibattuti anche nel corso della diretta televisiva con il sindaco Mario Lucini andata in onda ieri sera su Etv. Durante la trasmissione, condotta dal giornalista Davide Cantoni, il primo cittadino ha ribadito che «è necessario rimettere ordine alle tariffe dei parcheggi a pagamento in città» che oggi sono «incoerenti».
Lucini ha confermato che le linee guida dell’amministrazione sono quelle

di «rendere la sosta meno cara man mano che ci si allontana dal centro, mantenendole invece più elevate in prossimità del centro storico». Ma ha anche precisato che scatteranno degli aumenti perché «vi saranno zone in cui le tariffe verranno riviste verso l’alto e zone, invece, in cui verranno corrette al ribasso», il tutto proprio per rendere più ordinato il sistema della sosta. Se dunque, in media, le variazioni complessive si compenseranno, in alcune vie i rincari si faranno sentire.
«Le zone più vicine al centro hanno già tariffe abbastanza omogenee – ha poi aggiunto – quindi non dovrebbero subire modifiche. Le tariffe delle zone di seconda fascia, per esempio all’esterno di viale Lecco, sono invece più disordinate e verranno ritoccate verso l’alto».
Per quanto riguarda piazza Roma, dove la trasformazione delle strisce blu (a pagamento) in gialle (sosta per residenti) ha suscitato la protesta dei commercianti che hanno visto gli affari calare drasticamente, Lucini ha puntualizzato che «sarebbe meglio non generalizzare», perché «se c’è rabbia da parte di alcuni esercenti, altri la pensano diversamente e sono disponibili a ragionare».
Il sindaco ha poi aggiunto di essere convinto che «la riqualificazione dell’area tornerà utile anche ai commercianti» e che i «prossimi interventi riguarderanno piazza Grimoldi e via Pretorio». Tra le ipotesi allo studio dell’amministrazione, il trasferimento in piazza Roma della sosta dei taxi e dei pullman turistici. «Se arrivano gli autobus dei turisti – ha sottolineato Lucini – per i commercianti le cose cambieranno in positivo».
Infine, una battuta anche sul progetto per la realizzazione del primo lotto del campus universitario al San Martino, che domani verrà presentato alla Fondazione Cariplo. «È un progetto importante – ha detto il sindaco – Bisogna ora continuare a lavorare per trovare le risorse per i lotti successivi. Io penso che il costo complessivo dell’operazione potrà abbassarsi rispetto ai 70 milioni di euro oggi stimati e che sarà necessario il coinvolgimento diretto della Regione sul fronte finanziario».

Nella foto:
Mario Lucini in studio con il giornalista di Etv Davide Cantoni (foto Mattia Vacca)
13 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto