Rintracciata la turista olandese data per dispersa

CERCATA A LUNGO NEL LAGO, MA ERA GIÀ A CASA
Domenica scorsa aveva fatto scattare un’imponente operazione di soccorso dopo che era stata data per dispersa tra le onde del lago e salvata senza che le forze dell’ordine venissero avvisate, ieri la donna – una turista olandese – è stata rintracciata dagli uomini della guardia di finanza. I militari del reparto operativo aeronavale (Roan) delle fiamme gialle hanno infatti verificato le presenze nei campeggi, nei residence e nelle case vacanza dell’Altolago per individuare la turista. La donna, in vacanza a Sorico, ha raccontato di essere uscita in canoa assieme alla figlia, seguita dal figlio su un windsurf. Quando la canoa si è ribaltata, lei e la figlia sono state salvate da due natanti diversi, mentre il ragazzo è tornato a riva con il proprio windsurf. Una volta sulla terraferma, la donna è rientrata a casa ignara del fatto che elicotteri e motovedette la stessero ancora cercando.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.