Rintracciato il pirata della Porsche in Napoleona

È stato individuato dalla polizia locale di Como l’automobilista pirata che la sera dello scorso 26 febbraio in Napoleona, poco dopo l’incrocio con via Domenico Pino, aveva provocato un incidente coinvolgendo sei auto e provocando il ferimento di cinque persone. Si tratta di un cinquantenne spagnolo, domiciliato a Como. L’uomo, alla guida di una Porsche con targa tedesca, non si era fermato dopo aver provocato lo scontro.
Le indagini condotte dagli agenti hanno portato alla sua identificazione grazie alle testimonianze dei presenti e all’aiuto delle immagini riprese dalle telecamere. Dopo l’incidente l’auto era entrata nella Zona a Traffico limitato di Como. Convocato al Comando il 50enne si è presentato accompagnato dal suo legale. Nei suoi confronti si è proceduto con una denuncia per omissione di soccorso e il ritiro della patente.
«Un altro fatto – commenta l’assessore alla Sicurezza e alla Polizia locale Paolo Frisoni – che testimonia la serietà e la puntualità del lavoro svolto dai nostri agenti e i cui benefici ricadono su tutti i cittadini»

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.