Ripensare la mobilità utilizzando la tecnologia. La proposta del Movimento 5 Stelle regionale

Palazzo Lombardia

Discutere con le università, gli enti territoriali e gli addetti del settore per migliorare la mobilità e ottimizzare la pianificazione dei mezzi di trasporto attraverso l’ausilio delle nuove tecnologie. Sono queste le proposte contenute nell’ordine del Giorno presentato da Raffaele Erba (consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle) che verrà discusso la prossima settimana al Pirellone durante le sedute del Consiglio dedicate all’assestamento di bilancio 2020-2022.

«Sfruttando i modelli e gli algoritmi dei Big Data, abbiamo a disposizione uno strumento prezioso per studiare come sta cambiando la mobilità nel territorio comasco e prevedere gli spostamenti delle persone per effettuare un’attenta valutazione dell’impatto del pendolarismo e della mobilità non sistematica sulla città di Como»., dichiara Raffaele Erba, primo firmatario dell’Ordine del Giorno.

«Dall’analisi delle celle telefoniche e dall’utilizzo dei software innovativi resi disponibili durante la fase acuta della pandemia, abbiamo notato tutti come l’emergenza sanitaria abbia comportato e comporterà delle modifiche negli spostamenti sia con i veicoli privati sia con i mezzi pubblici. Considerando i problemi di traffico presenti a Como e provincia, crediamo che sia opportuno sfruttare le moderne tecnologie per migliorare l’approccio alla mobilità e alla pianificazione dei servizi di trasporto»..

Per questi motivi «chiediamo a Regione Lombardia l’impegno a stanziare adeguate risorse per effettuare uno studio approfondito sulla mobilità su gomma e su ferro nel territorio comasco sfruttando proprio questi nuovi strumenti tecnologici. L’obiettivo è individuare le criticità e le necessità della mobilità locale e pianificare al meglio gli interventi sui servizi e sulle
infrastrutture della nostra provincia»., conclude Raffaele Erba

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.