Rissa a Prestino, l’interrogazione di Molteni

IL DEPUTATO LEGHISTA
Il far west innescato tra bande rivali di stranieri al centro di accoglienza “Intesa sociale” di Prestino approda alla Camera per iniziativa del deputato leghista Nicola Molteni. Come aveva annunciato lo stesso parlamentare su queste colonne, il capogruppo del Carroccio in commissione Giustizia ha presentato un’interrogazione sulla violenta rissa tra pakistani, kosovari, serbi e albanesi. Molteni si rivolge al ministro Alfano a cui chiede «verifiche sui dispositivi di sicurezza interni al centro» e di «provvedere all’immediato accertamento delle responsabilità, a cui – precisa – dovrà far seguito l’immediata espulsione dei clandestini coinvolti». Il deputato aggiunge: «Si spacciano per profughi o per bisognosi ma presto rivelano la loro vera natura: quella di violenti e rissosi, arrivati in Italia con le peggiori intenzioni. Respingimenti e rimpatri forzati per chi non rispetta le regole sono la prima, vera ed unica, riforma strutturale che va messa in campo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.