Ristoratore nasconde nell’auto 62 mila euro: sequestro al valico di Brogeda

Il contante posto sotto sequestro

Nelle borsette che teneva sparse nel bagaglio, aveva diviso banconote per un totale di 62 mila euro. La normativa permette però di passare il confine di stato con un massimo di 10 mila euro.

La guardia di finanza di Ponte Chiasso ha così posto sotto sequestro – come previsto dalla normativa – il 50% dell’eccedente, ovvero 26 mila euro. I soldi sono stati trovati a bordo dell’auto di un ristoratore residente in Germania che stava facendo rientro in Italia.

Ai militari delle fiamme gialle avrebbe prima omesso di riferire del contante trasportato, poi avrebbe cercato di giustificarsi sostenendo che il contante serviva per spese personali e di famiglia. Il sequestro è avvenuto in ingresso in Italia al valico autostradale di Brogeda.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.