Ristori Bis: De Micheli, 300 mln per tpl

100 mln per servizi aggiuntivi

(ANSA) – ROMA, 07 NOV – Il Decreto Ristori bis anticipa 300 milioni del 2021 per consentire alle aziende del Trasporto pubblico locale di riorganizzarsi da subito: 100 di questi potranno essere utilizzati per il ricorso a servizi aggiuntivi, mentre i restanti 200 per la copertura delle perdite causate dalla riduzione dei ricavi. Lo ha scritto su Facebook la ministra dei Trasporti, Paola De MIcheli. "Sono fondi – precisa – che si aggiungono al miliardo e 100 milioni già stanziati nel 2020 e ai 12 miliardi destinati nell’arco di 5 anni agli investimenti per i bus ecologici e alla realizzazione dei nuovi sistemi di spostamento rapido di massa nelle città". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.