Ritardi nella consegna della posta, interviene il sottosegretario

Nicola Molteni

Nicola Molteni, sottosegretario al Ministero dell’Interno affronta un problema molto sentito a livello locale, ovvero i ritardi nella consegna della posta.

Una questione che da tempo viene segnalata a Cantù e nei paesi limitrofi con un’importante giacenza di lettere e pacchi da consegnare all’interno degli uffici postali. L’onorevole leghista Molteni a Roma ha incontrato il direttore generale di Poste Italiane, Matteo Del Fante.

Poste Italiane, nella riunione, hanno assicurato che le giacenze di posta sono state quasi completamente smaltite e che la fase critica è stata superata grazie ad alcuni straordinari, come la consegna al sabato, e altre misure strutturali, tra le quali il rafforzamento del presidio di distribuzione di Fino Mornasco e il riassetto delle zone competenti per il recapito di tutta l’area del Canturino.

L’azienda, continua Molteni, ha poi aggiunto di aver avviato le procedure per l’assunzione di nuovi postini. Nelle prossime settimane è previsto un nuovo incontro, questa volta tra gli amministratori locali – sindaco di Cantù in primis – e i dirigenti di Poste Italiane.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.