Rivoluzione nei parcheggi per i residenti

Spazi gialli e blu – La lista d’attesa dei comaschi che aspettano un posto auto è oggi a quota 200
La giunta propone di azzerare le assegnazioni ogni 24 mesi
Rivoluzione in vista per i parcheggi riservati ai residenti nel capoluogo. Il provvedimento è stato varato ieri dalla giunta e dovrà passare adesso al vaglio del consiglio comunale. La lista d’attesa di coloro che aspettano un posto auto è di 200 cittadini, perlopiù concentrati nelle vie centrali di Como. I fortunati che, negli anni scorsi, sono riusciti a presentare per primi la domanda per un posto blu (150 euro all’anno) o giallo (totalmente dedicato, a prezzo più che doppio), non potranno goderne all’infinito, limitandosi a presentare ogni anno la domanda di rinnovo. La giunta propone di azzerare ogni 2 anni le assegnazioni dei posti auto e, contemporaneamente, di valutare un ampliamento delle aree dove oggi i posti blu non sono anche a disposizione dei residenti.
Leggi l’articolo di Caso in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.